home NG Eventi, NG Archivio Per i fans della Mountain Bike: Mountain of Hell (Les Deux Alpes), 1-3 luglio

Per i fans della Mountain Bike: Mountain of Hell (Les Deux Alpes), 1-3 luglio

A Les 2 Alpes (Francia), Mountain of Hell, dal 1 al 3 luglio.

Per i fans della Mountain Bike, amanti del brivido, un appuntamento estivo da  non perdere: una gara ‘infernale’ e a cronometro con partenza  sulla neve a 3400 metri di quota! Mountain of Hell

Chi è alla ricerca di una sfida estrema in sella a una mountain-bike (o VTT, acronimo di Vélo Tout Terrain, per dirla con i nostri cugini d’Oltralpe), il rendez-vous imminente è  nella stazione sciistica e sportiva di Les 2 Alpes (nel dipartimento della Val d’Isère)  con Mountain of Hell,  una manifestazione che si articola in tre giorni (dal 1 al 3 luglio) e che sin dal nome promette forti emozioni, giunta quest’anno alla 17a edizione, a riprova di un successo collaudato, aperta a professionisti e non (purché accomunati dalla voglia di vincere).

Mani strette sul manubrio di biciclette costose e dalle linee aggressive con ruote dalle dimensioni sempre più impressionanti, polpacci ben torniti (fisico atletico stretto nelle tute di lycra), casco aerodinamico di rigore e sguardo concentratissimo (protetto da occhiali-design tipo Oakley o Vuarnet): si presenteranno così alla partenza, alle pendici del ghiacciaio,  gli oltre 700  partecipanti o Vététisti, giovani, branché e cosmopoliti.

La prima giornata, quella di venerdì, sarà dedicata alle prove del tracciato, che è bene ricordarlo, è lungo 25 chilometri, e piuttosto impegnativo, con un dislivello massimo di 2.500 metri (la partenza delle prove finali avverrà, infatti, a 3.400 metri di quota, dalle pendici del ghiacciaio, che si raggiungono con il secondo moncone della telecabina Jandri Express) in cui si alternano percorsi sulla neve, sul ghiaccio, ma anche sulla ghiaia, sullo sterrato e sottobosco.

Sabato via libera alle qualifiche (con spazio anche alla competizione dei ragazzini che avranno una sezione loro dedicata denominata Mountain of Kids, Mokids). Ma il momento clou di Mountain of Hell,  sarà domenica, con la sfida delle sfide: sveglia all’alba con ‘imbarco’ sulla telecabina del Jandri Express tra le 5.30 e 6.45 per accedere al ghiacciaio. Alle 9 in punto scocca l’ora della terribile sfida, e qui si vedrà chi davvero ha nervi d’acciaio e un fisico prodigioso per affrontare al meglio discese mozzafiato, salti improvvisi, e piani inclinati (dal terreno impervio). All’una e mezza ci sarà la consegna dei premi (non prima di un allegro spuntino ‘casse-croute’ sul far del mezzogiorno).

La tre giorni di Mountain Bike (per ciclisti dal muso duro, non importa l’età) sarà resa più vivace dal susseguirsi di cocktails (il primo appuntamento allo Smith’s è per venerdì sera alle 10 dove inizieranno a girare shooters di vodka e gin), e serate non si sa quanto sportive ma certamente movimentate, con tappe in discoteca al frequentatissimo Club Avalanche.

Mountain of Hell, sarà anche l’occasione per partecipare a un Festival dedicato ai lungometraggi e ai video dedicati alla MTB declinati sul tema Men in Black Issue che saranno proiettati al Palais de Sport sabato sera.

Per info sulle iscrizioni: ww.les2alpes.com

Mountain of Hell 2016, online:

Zapiks: guarda il video

Youtube: guarda il video 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi