home NG Primo Piano, NG Eventi Agli Omega European Masters di Golf di Crans-Montana, solo Champagne Taittinger!

Agli Omega European Masters di Golf di Crans-Montana, solo Champagne Taittinger!

Un evento sportivo davvero ‘pétillant’ quello degli OMEGA European Masters di Golf, riportato dal trentaquattrenne svedese Alex Noren,.

Celebrato a sorsi di champagne Taittinger durante tutta la durata del torneo, svoltosi dal 1 al 4 settembre, sotto un sole stupendo,  nella ridente località alpina di Crans-Montana, in Svizzera

La conferma arriva da Julien-Vincent-Amédée Vogel, CEO & Partner dell’importatore ufficiale VOGELVINS. “Tra il bar del Village e lo spazio nell’area Vip sono state stappate oltre duemila bottiglie di champagne.”

Una quantità eccezionale, ma non un evento isolato per Taittinger:Uno champagne che si beve facilmente” come ricorda Monsieur Vogel in un’intervista rilasciata sul sito ufficiale del torneo.

Soprattutto in occasione di grandi eventi: anzi dei Top Events in Svizzera, come il Montreux Jazz Festival, luogo in cui si sono incontrati Monsieur Vogel e Monsieur Yves Mittaz, direttore del torneo di golf di Crans-Montana, che è bene ricordarlo è uno dei più importanti e seguiti al mondo, ripreso dalle televisioni di oltre 120 Paesi. Un incontro, questo, che ha siglato un’intesa di partnership esclusiva tra la celebre maison francese di vini  e gli OMEGA European Masters di Golf di Crans-Montana.

Sport & Champagne, un connubio sempre più amato dalla famiglia Taittinger che lega il suo nome non solo ai grandi eventi del golf ma anche del calcio, (è lo champagne ufficiale della Federazione internazionale di football) come pure del tennis.

Ma come spiegare l’intesa tra sport, anche di massa, e lo champagne, bevanda dall’immagine più esclusiva?

Una spiegazione la offre Monsieur Vogel, “Penso che gli spettatori amino condividere certi momenti di festa.  Ed è quello che trovano in una coppa di champagne. Il perlage di oltre  sedici milioni di bollicine in una coppa, rappresenta un aspetto festivo molto apprezzato, anche qui nel Vallese, una regione piuttosto ricca in vini. Inoltre Taittinger è la grande casa del Chardonnay” conclude Julien-Vincent-Amédée Vogel.

Per la cronaca Taittinger è l’ultima maison di champagne eponima al mondo la sola che appartiene ancora a un’unica famiglia che vede in Pierre-Emmanuel Taittinger il custode di una tradizione e di un patrimonio, non solo vitivinicolo, secolare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi