home NG Primo Piano, NG Beauty Bentornato Flower Power!

Bentornato Flower Power!

Cappotto a fiorami dello stilista Michael Kors
Courtesy of Yannis Vlamos Indigital.tv

by Monica Melotti

 

 

 

Scevro della sua connotazione politica che lo contraddistinse nel periodo tormentato degli anni Sessanta, fa il suo ritorno sulle passerelle, come sugli scaffali delle profumerie, il “flower power” in tutto il suo splendore, questa volta inteso esclusivamente come simbolo primaverile e testardo di una certa  ‘joie de vivre’. C’è da dire che ne sentivamo la mancanza, visti i tempi che stiamo vivendo, un tocco di leggerezza non guasta.  Ed è la moda (e chi altri?) a farsi interpreta di questa nuova tendenza, che vuole, per la collezione primavera-estate 2017, abiti e borse che sono un inno alle fantasie floreali più ardite. Michael Kors  ha proposto un trench simile a un giardino tempestato di fiori; look-total-flower anche da Balenciaga, Vivetta, Dolce&Gabbana.  Lo stilema floreale, tanto amato dagli stilisti, contamina anche gli accessori e non sfuggono al gioco le borse di Gucci con fiori in simil broccato,  che ritroviamo applicati da Fay, o decorati sul secchiello di Etro. I fiori, del resto, eprimono sensazioni visive, come nel make up, ma anche sensoriali, come nei profumi dove è sufficiente una sola nota fiorita per esaltare un turbine di emozioni, di ricordi, di magie. E in questo caso la regina incontrastata dei fiori resta la rosa, simbolo sentimentale per eccellenza; l’aroma estratto dai suoi petali delicati e fragili rende uniche e preziose le fragranze aggiungendo quel tocco inconfondibile di eleganza e di raffinatezza. Attraverso i suoi colori affiorano emozioni sopite:  una rosa bianca diventa simbolo di purezza; gialla di ostentata gelosia; orlata di rosso è una dichiarazione di amore tenero ed eterno;  giallo pallido è un segnale di incertezza in amore; mentre la rosa rossa resta pur sempre sinonimo di un amore struggente e passionale.

Interprete assoluta dei grandi classici dei profumi, rinasce in quelli di ultima generazione come Poison Girl Eau de Toilette di Dior, dove la rosa di Grasse e quella damascena incontrano l’arancia amara di Calabria e il Neroli. La rosa turca, invece, è il cuore di Sì Rose Signature di Giorgio Armani e viene illuminata dal bergamotto e il mandarino.

L’inizio del XXI secolo segna anche il revival di fiori come il Gelsomino e la Gardenia Dolce;  caldo e tenace, il gelsomino ha un grande potere seduttivo. Nel linguaggio dei fiori esprime positività e gioia, come le peonie che rappresentano un felice augurio di prosperità e di una florida vita matrimoniale.

La gardenia, invece, molto popolare negli anni Venti, veniva associata alla figura del dandy, avvezzo ai piaceri della vita, che la ostentava all’occhiello. E’ un fiore che dura pochi giorni e per questo rappresenta il simbolo della fugacità della bellezza, proprio come il fiore di Ibisco.

 

 

 

Il gelsomino selvatico, invece, è il cuore di Paradiso Assoluto, il nuovo profumo di Roberto Cavalli, che si unisce al bouquet di note di vaniglia, sandalo e patchouli. La gardenia la ritroviamo invece in Black Opium Floral Shock di Yves Saint Laurent, dove si sposa all’assoluta di fiori d’arancio su una scia di muschio bianco e accordi di caffè freddo.

Courtesy of Fragrantica.com

 

Anche i make up nel beauty-case sono un inno ai fiori. Le palette trucco, si rinnovano proponendo motivi floreali decorati sia sul pack sia direttamente sulle polveri, per regalare un pizzico di buonumore e leggerezza. 

 

 

 

Così per la nuova collezione primaverile, Absolutely Rose Collection di Lancôme, declinata nelle mille sfumature del rosa, il più delicato dei colori,  che ritroviamo nei set di trucco occhi, viso e labbra. 

Intanto Giardini Italiani, la nuova collezione di Collistar, propone un prodotto multifunzione come la palette Fard Ombretti Punto Luce caratterizzata da una cialda decorata con una balconata fiorita d’antan. Le polveri possono essere utilizzate per cesellare il viso e regalare allo sguardo un’ allure radiosa, come la corolla di un fiore primaverile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi