home NG Primo Piano, NG A Tutto Sci... Nuovi arrivi sugli sci in Valle d’Aosta: maestri si diventa!

Nuovi arrivi sugli sci in Valle d’Aosta: maestri si diventa!

Come di rigore è in Valle d’Aosta  che sono stati selezionati  i maestri di sci alpino che vedremo impegnati sulle piste dalla prossima stagione invernale. Agli esami di Cervinia, a fare da ambasciatori della categoria, nonché di un certo stile nell’insegnamento, anche gli ex azzurri Deville, Merighetti e Pangrazzi.

Gli ex azzurri Merighetti e Deville con al centro Bebbe Cuc, Presidente dell’ Associazione Valdostana Maestri di Sci.

In tutto sono 33, un numero facile da ricordare, come gli anni di Gesù Cristo o la parola scandita un tempo dai pazienti negli studi medici quando mancavano ancora strumentazioni scientifiche efficaci, i neo-maestri di sci alpino (una professione spesso messa in croce o data per moribonda) che lo scorso mese hanno concluso felicemente gli esami compresi l’ aggiornamento teorico  e l’impegnativo e rigorosissimo corso di Eurosecurité (che omologa le conoscenze tecniche a livello europeo, sigillo dunque di qualità e professionalità). La celebre località aostana di sport invernali,  non poteva essere diversamente, ha fatto così da sfondo alle dure prove dei candidati selezionati dalla commissione di Istruttori Nazionali per l’atto conclusivo di un percorso durato oltre 100 giorni.

Un corso di formazione ad alto livello di prestazioni che ha visto protagonisti anche tre ex atleti di Coppa del Mondo. Ai giovani valdostani si sono uniti Daniela Merighetti, una vittoria a Cortina nel 2012 e  altre cinque conquiste sul podio in Coppa del Mondo, l’ultima proprio a La Thuile nel 2016, Christian Deville,  vincitore dello slalom di Kitzbuehel nel 2012 e sul podio a Kranjska Gora, Flachau e Beaver Creek e Paolo Pangrazzi, trentino di Campiglio più volte a punti nelle gare veloci. Hanno completato il corso di formazione e i relativi esami Lucrezia Adorni, Christian Agnelli, Luca Atzori Pennard, Carlo Beretta, Benedetta Calcaterra Borri, Alessandro Cimma, Giulia Comola, Christian D’Herin, Susanna De Fabiani, Cristian Deville, Simone Favre, Raphael Gens, Emilio Olderico Giletti, Lorenzo Giudici, Alberto Guolo, Fabio Lavarda, Alessandra Malfa, Leonardo Mattai Del Moro, Carlotta Mazzocco, Janira Mellé, Federico Paini, Mathias Passino, Edoardo Peccoz, André Pellissier, Margherita Piccini, Marta Pirovano, Kristian Raffaelli, Gianluca Roberto, Giuseppe Sigliano, Ymer Sola, Alice Solimano, Margaux Truc e Davide Vezzoni. I migliori punteggi complessivi, che prendono in considerazione sia la parte teorica, sia quella pratica, sono stati ottenuti dalla valdostana Margaux Truc e dal trentino Cristian Deville. «È stato un bel corso di formazione – dice Beppe Cuc, presidente dell’Associazione Valdostana Maestri Sci -, i nostri giovani hanno avuto la possibilità di confrontarsi ed essere esaminati insieme a ex atleti che in passato hanno gareggiato in Coppa del Mondo».

Ulteriori informazioni: www.maestridisci.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi