home NG Primo Piano, NG Beauty Tempo d’ estate? I consigli della nostra ‘beauty editor’!

Tempo d’ estate? I consigli della nostra ‘beauty editor’!

by Monica Melotti

 

Nel Travel Beauty Case ideale (magari in edizione Vintage come questo nell’immagine) non devono mancare gli ‘indispensabili’ scelti per voi dalla Beauty editor del Sole 24ore e di Vogue Courtesy of Homegirllondon.com

 

 

 

Anche la preparazione del Beauty-Case, necessita, eccome, qualche piccola accortezza soprattutto nell’imminenza della partenza per le vacanze, in Italia o altrove. Complici i pargoli che ci ronzano attorno –chiedendo attenzione su tutto, compresi   asciugamani e collezione di costumi variopinti che devono assolutamente finire stipati in valigia, per tacere di Tablets e parafernalia digitale varia; il marito o compagno che chiede notizie sulle camicie in lino color pastello che non devono assolutamente mancare, inclusa la giacca color Havana e le scarpe in corda; il lavoro che ci assorbe in modo frenetico sino all’ultimo giorno, quando si viene puntualmente bersagliati in ufficio di telefonate, per cui si finisce di trovarsi la sera davanti ai fornelli a preparare cena per tutta la famiglia ancora con le scarpe dal tacco a tronchetto; dedicare del tempo ai prodotti per la cura del nostro corpo diventa di questi tempi un’impresa sempre più ardua per noi donne (un pò meno per gli adoni, paradossale vero?), a cominciare da quelli per la pelle del viso, che rischiano di restare nella ‘wishing-list’. Come rimediare? Passando appunto al contrattacco. Preventivando, per esempio, un pomeriggio in calendario dedicato esclusivamente allo shopping con le amiche di prodotti beauty d’emergenza, ovvero quegli ‘indispensabili’ chiamati a svolgere una funzione ultra-mirata.  Come il porre rimedio a una pelle di tipo mista o grassa, o dall’ aspetto lucido.

Ecco, allora, alcuni suggerimenti ad hoc.  

Per migliorare l’idratazione delle pelle, niente di meglio, nel vostro beauty-case, di uno spruzzino da spiaggia o da città, sempre più di moda, riempito di acqua micellare (scegliete voi il brand, in profumeria non c’è che l’imbarazzo della scelta), ma anche e soprattutto  un pore-minimizer.

 

Mosturizer Matte Lotion

 

 

 

Un prodotto che mi sento di  consigliare per raggiungere un’idratazione ottimale della cute, senza appesantirla, è The Moisturizing Matte Lotion di La Mer, che assicura un risultato opaco, ma che allo stesso tempo dona freschezza e assicura un’idratazione intelligente. Questo è possibile grazie alla combinazione di tre attivi di origine marina miscelati e trasformati in una polvere micronizzata che dona un incarnato fresco e radioso.

 

Pori dilatati? Il mio segreto è POREfessional di Benefit, un primer che opacizza e liscia la pelle in un attimo. La texture è super-leggera, trasparente e setosa, e oltre a ridurre la visibilità dei pori, riduce anche quella delle rughe.  E’ adatta a tutti i tipi di carnagione. Si applica prima del make up e per piccoli ritocchi durante la giornata.

The ‘porefessional value size’

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un altro problema che si avverte con la puntuale ondata di caldo è la sudorazione eccessiva a dispetto della nostra disciplinata beauty-routine. Per una freschezza effetto rugiada sulla pelle, uso il nuovo Kabuki di Byredo, un pennello profumato. Come funziona? Schiacciando uno speciale bottoncino posto su un’estremità si fa uscire una dose impalpabile di poudre profumata da applicare come una cipria, sul collo, sui polsi, sull’incavo delle braccia o delle ginocchia. Le fragranze sono tre: Gipsy Water, Blanche e Bal D’afrique

Il pennello Kabuki per una pelle effetto fresco-rugiada...

La mia scelta ricade sulla prima fragranza, giocata sulle note sensuali dell’iris, del bergamotto, dell’ambra e della vaniglia.

 

 

Rouge Coco Stylo….magari da abinare a un paio di décolletée di Christian Louboutin!

Non esco mai senza rossetto, per dirla con Mademoiselle Chanel se sei triste, metti un po’ più di rossetto e vai all’attacco. Gli uomini odiano le donne che piangono”.

 

 

 

 

Il mio preferito è il nuovo lipstick Chanel Rouge Coco Stylo, nella nuance Esquisse rosa corallo, che rappresenta il giusto compromesso tra l’intensità di un rossetto classico, la lucentezza di un gloss e il comfort di un balsamo labbra. La forma a stylo è davvero pratica  per ritocchi on-the-go.

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi