home NG Primo Piano, NG Eventi Parchi da Amare: Un Tuffo nel Verde (sino al 25 novembre al Lingotto, Torino)

Parchi da Amare: Un Tuffo nel Verde (sino al 25 novembre al Lingotto, Torino)

 

NG Events

by Albert Valloni

November 24, 2018

 

In Italia esiste una grande varietà di Parchi Da Amare (per riprendere il nome del primo salone dedicato alle Aree Naturalistiche Italiane aperto sino a domenica 25 novembre nel Padiglione 1 del Lingotto di Torino): dal Parco Nazionale del Gran Paradiso che si estende tra Piemonte e Valle d’Aosta, istituito nel dicembre del 1922, al più recente Parco Nazionale di Pantelleria, riconosciuto solo nel 2016, e che accoglie i vigneti da cui si ricava il famoso vino passito.

Il turismo ‘green‘ diventa, ora più che mai,  una risorsa tutta da sfruttare, grazie a iniziative di questo genere, rivolte a catturare l’attenzione di un pubblico più ampio rispetto all’escursionista classico, (zaino in spalla con appese borraccia, tegami in latta e scarpe da trekking) teso alla ricerca di un turismo esperienziale (molto più diversificato anche nelle proposte di attività); un trend in continua crescita   capace di smuovere un mercato pari a 40 milioni di euro in Europa, fonte WIT 2016,  (secondo quanto riportato in occasione della conferenza stampa di presentazione dal dott. Davide Padroni, presidente del CNA, Turismo e Commercio del Piemonte), e che coinvolge, nella filiera, piccole e grandi botteghe artigiane, (si va dagli ori di Valenza alle ceramiche di Castellamonte) passando per borghi marini, spesso isolati e comunità montane, in cui scovare anche prodotti tipici del luogo da assaporare  in un contesto davvero suggestivo e rilassato.” 

Esempio di Eco-Lodge nelle Langhe
Il Giardino dei Semplici, Cuneo

Il fine di una manifestazione del genere destinata a diventare itinerante dal prossimo anno“, come ha avuto modo di precisare Fulvio Avataneo, presidente Associazione Italiana Agenti di Viaggio, “è quello di incentivare, organizzare e struttuare un’offerta turistica eco-sostenibile (grazie anche alla firma della Carta d’Intenti siglata dai Parchi del Territorio) rivolta a chi si muove in punta di piedi nella natura. Il turista oggi non si accontenta  più dei soliti itinerari culturali nelle grandi città (le mete del famoso Grand Tour di stampo Ottocentesco) ma cerca un’esperienza di viaggio che lo coinvolga a 360°: dalle passeggiate nel verde alle arrampicate sugli alberi, dall’esplorazione dei parchi paleontologici -come quello nell’astigiano-, alla scoperta dei  nuovi ‘tree-hotel’ sospesi tra gli alberi, sino agli effetti benefici del  ‘forest bathing (i bagni nella foresta), senza trascurare la variegata offerte delle prelibatezze enogastronomiche del luogo. In tal senso giungono continue richieste anche da paesi lontani come Cina e Messico Un’attività, l’avanzata del turismo verde, di cui potrebbe beneficiare tutta la popolazione locale che spesso non è al corrente delle risorse di cui dispone“.

La fiera, ad ingresso gratuito, gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Rete Weec Italia, Regione Piemonte, Città di Torino, UNCEM Piemonte, ANCI Piemonte e Federparchi.

Organizzata da EXIBITO s.r.l. in collaborazione con AIAV Associazione Italiana Agenti di Viaggio aderente a CNA Turismo e in partnership con Lingotto Fiere, Parchi da Amare ospita anche una serie di incontri e convegni tematici sull’ambiente (presso la Sala Arancio) descritti sul sito www.parchidaamare.it

 

Due gli incontri di domenica 25 novembre: alle ore 11.00 Le aree protette alla sfida dei nuovi turismi a cura di Legambiente e alle 14.30 Cambiamenti climatici e natura: tutela, professionalità e procedure a cura di AIAV (Associazione Italiana Agenti di Viaggio).

 

 

 

Guarda il video:

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Informativa
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

Chiudi